T303 – TEOLOGIA DOGMATICA 4: ECCLESIOLOGIA E MARIOLOGIA [ECTS 8]

T303 – TEOLOGIA DOGMATICA 4:

ECCLESIOLOGIA E MARIOLOGIA [ECTS 8]

 

Descrizione:

Maria e la Chiesa. Per un’ecclesiologia in prospettiva missionaria

Il corso di ecclesiologia, seguendo l’opzione adottata dal capitolo VIII della Lumen gentium, include armonicamente l’insegnamento mariologico ed intende illustrare l’intimo rapporto esistente fra la Vergine di Nazareth e la Chiesa di Cristo, della quale Ella è «anche membro sovreminente e singolarissimo…, sua figura e modello eccellentissimo nella fede e nella carità» (LG 53).

Tenendo conto delle sfide e delle provocazioni culturali poste dal contesto contemporaneo alla comunità dei discepoli di Cristo, il corso mette in luce la comprensione teologica della Chiesa per «sua natura missionaria» (AG 2) intesa come mistero di comunione e missione, impegnata nell’annuncio e nella testimonianza del suo Signore Risorto.

 

Bibliografia:

M. Semeraro, Mistero, comunione e missione. Manuale di ecclesiologia, Bologna 1997.

W. Insero, La Chiesa è «missionaria per sua natura» (Ag 2). Origine e contenuto dell’affermazione conciliare e la sua recezione nel dopo Concilio, Documenta missionalia 32, Roma 2007.

Severino Dianich, Serena Noceti, Nuovo corso di teologia sistematica v.5 - Trattato sulla Chiesa, Queriniana, Brescia 2005.

B. Forte, Maria la donna icona del Mistero, Saggio di Mariologia simbolico-narrativa, Cinisello Balsamo 1989;

G. Colzani, Maria. Mistero di grazia e di fede, Cinisello Balsamo 1996;

S. De Fiores, Maria Madre di Gesù. Sintesi storico –salvifica, Bologna 1992.

 

Prof.ssa Alberta Maria PUTTI